free Pearl Jam album nice Daughtry hit qualitive Blood: The Last Vampire hit

free Pearl Jam album nice Daughtry hit qualitive Blood: The Last Vampire hit

 
 
Ulti Clocks content
Home Attualità A Siena salvata una neonata con una grave malformazione al polmone
01 | 10 | 2014 | 00:54
 733 visitatori online
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Repubblica.it > Homepage Repubblica.it: il quotidiano online in tempo reale.      Renzi al contrattacco sul Jobs Act: "Riforma in pochi giorni". E insiste sul Tfr in busta paga: "Con bonus, 180 euro in più"      Siria, Is decapita quattro curdi. Turchia schiera soldati al confine. Terzo video di Cantlie      Istat: il terzo trimestre dell'anno sarà ancora in recessione      Ebola, primo caso in Usa. Ma le autorità americane rassicurano: "Nessun rischio epidemia"      La vita è bella prima della Shoah nei family movies "tra i più antichi d'Italia"      Pistola elettrica per la polizia, primo sì in Commissione      Auto blu, niente asta andranno alle forze dell'ordine      Csm, Legnini eletto vice presidente. Fuori Teresa Bene: "Era ineleggibile"      Due anni per un intervento e ticket troppo cari, italiani in fuga dalla sanità pubblica      Epatite C, c'è l'accordo tra Aifa e produttore: sì al rimborso nuovo farmaco      Napoli, cade solaio nell'antica stazione di Pietrarsa: morto un operaio e altri tre feriti      Accuse della Commissione Ue a Irlanda e Lussemburgo: aiuti di Stato per Apple e Fiat      Costi politica, da Camera e Senato l'ok per il taglio degli stipendi dei dipendenti      Licenziamenti dal Pdl, una dipendente scrive a Berlusconi: "Epurati ex An e alfaniani"      Iran, ragazza condannata a morte: uccise l'uomo che voleva stuprarla. Appello al Papa      Ferrarese trucidato nella sua casa in Venezuela davanti ai figli      Marino a sorpresa: "Sono attratto dalle droghe, ma non le ho mai usate"      Concordia, Domnica: "Dovevamo scappare in elicottero"      Coni-Federnuoto, Malagò: "La mia squalifica? Il mondo dello sport si vergogna"      Lo sciopero Lufthansa mette in ginocchio i cieli europei     
A Siena salvata una neonata con una grave malformazione al polmone
Mercoledì 22 Maggio 2013 16:10
Effettuato a Siena un intervento di chirurgia pediatrica unico in Toscana e tra i pochi in Italia. Al policlinico Santa Maria alle Scotte è stata salvata una neonata con una grave malformazione al polmone, operata in toracoscopia, cioè con tre piccoli fori di 5 mm sul torace. L'intervento, effettuato dall'équipe di Chirurgia Pediatrica diretta dal professor Mario Messina, coadiuvato dal chirurgo Francesco Molinaro e dall'anestesista Laura Giuntini e con la collaborazione del professor François Becmeur, direttore della Chirurgia Pediatrica dell'ospedale di Strasburgo, è durato due ore ed è perfettamente riuscito. “La piccola – spiega Messina – era affetta da malformazione adenomatoide cistica congenita cioè il polmone era pieno di cisti che, alla rottura, avrebbero causato infezioni e, successivamente, possibile tumore. In più, collegato al lobo destro del polmone, c'era un'anomalia vascolare chiamata 'sequestro', cioè un'arteria collegata direttamente all'aorta. Abbiamo isolato l'arteria e siamo intervenuti asportando la parte malata del polmone”. L'équipe operatoria è stata coadiuvata dalle strumentiste Simona Gorelli, Samuela Vegni e dall'operatore sanitario Lorella Formichi. La malformazione era già stata individuata durante la diagnosi prenatale, grazie al professor Filiberto Severi. “La neonata – aggiunge Messina – è stata seguita durante tutta la gravidanza e, poichè alla nascita non ci sono state complicanze, abbiamo preferito operarla a otto mesi per diminuire i rischi anestesiologici. Il lavoro di squadra tra professionisti diversi è stato fondamentale per il successo dell'intervento”. Per una maggior sicurezza la piccola, durante l'intervento, è stata sottoposta a intubazione selettiva, con l'intervento del chirurgo toracico Claudia Ghiribelli. “In questo modo – conclude Messina – sgonfiando il polmone malato, abbiamo lavorato con maggior sicurezza. Dopo l'intervento la neonata è stata ricoverata in Rianimazione per poche ore e poi è stata subito trasferita in reparto. Dopo 5 giorni di degenza è appena tornata a casa, in ottime condizioni di salute”.
 
 
 
 
Banner
RUBRICA ANNUNCI
Get the Flash Player To see this player.
Banner
Banner