free Pearl Jam album nice Daughtry hit qualitive Blood: The Last Vampire hit

free Pearl Jam album nice Daughtry hit qualitive Blood: The Last Vampire hit

 
 
Ulti Clocks content
Home Attualità A Siena salvata una neonata con una grave malformazione al polmone
01 | 11 | 2014 | 12:34
 615 visitatori online
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Repubblica.it > Homepage Repubblica.it: il quotidiano online in tempo reale.      Usa, Obama: "Mai più donne pagate meno degli uomini. E trattare con rispetto lavoratrici incinte"      Caso Cucchi, la sorella Ilaria: "Mi devono uccidere per fermarmi"      Navetta Virgin Galactic, l'esplo sione in volo      La prof di religione: "L'omosessualità si cura". Gli allievi in rivolta      Metropolitana: 50 anni fa la "Linea 1 Rossa". Così Milano entrò in Europa      Esquilino, violentano portiere di notte e lo rapinano. Presa la gang      Telefono e Adsl, le offerte per evitare i rincari di novembre      Scioperi, novembre caldo tra metalmeccanici e dipendenti pubblici      Confesercenti boccia il Tfr in busta paga: "Solo il 10% in consumi"      Chiara, l'Ebola, la paura e la speranza: l'infermiera di Msf racconta l'emergenza       Burkina Faso, presidenza transitoria a n.2 della guardia presidenziale      Is, peshmerga entrano a Kobane. Ondata "senza precedenti" di jihadisti stranieri      Catturato Frein, il killer che si credeva un "Lupo dell’Est"      Bagnasco, "nel mondo un'aggressione contro la famiglia per interessi di potere"      "Secessione addio, difendiamo i confini". La carica della Lega di Salvini l’identitario      Gentiloni giura al Quirinale, è il nuovo ministro degli Esteri: "Governo dev'essere all'altezza"      Stato-mafia, ecco la deposizione di Napolitano: "Con attentati volevano destabilizzare sistema"      Vertenza Ast, gli operai rimuovono i blocchi sulla E45 e sul raccordo Terni-Orte      Derivati Mps, condannati Mussari e Vigni. Il titolo crolla ancora con Carige      Scheda, i punti principali dello Sblocca Italia     
A Siena salvata una neonata con una grave malformazione al polmone
Mercoledì 22 Maggio 2013 16:10
Effettuato a Siena un intervento di chirurgia pediatrica unico in Toscana e tra i pochi in Italia. Al policlinico Santa Maria alle Scotte è stata salvata una neonata con una grave malformazione al polmone, operata in toracoscopia, cioè con tre piccoli fori di 5 mm sul torace. L'intervento, effettuato dall'équipe di Chirurgia Pediatrica diretta dal professor Mario Messina, coadiuvato dal chirurgo Francesco Molinaro e dall'anestesista Laura Giuntini e con la collaborazione del professor François Becmeur, direttore della Chirurgia Pediatrica dell'ospedale di Strasburgo, è durato due ore ed è perfettamente riuscito. “La piccola – spiega Messina – era affetta da malformazione adenomatoide cistica congenita cioè il polmone era pieno di cisti che, alla rottura, avrebbero causato infezioni e, successivamente, possibile tumore. In più, collegato al lobo destro del polmone, c'era un'anomalia vascolare chiamata 'sequestro', cioè un'arteria collegata direttamente all'aorta. Abbiamo isolato l'arteria e siamo intervenuti asportando la parte malata del polmone”. L'équipe operatoria è stata coadiuvata dalle strumentiste Simona Gorelli, Samuela Vegni e dall'operatore sanitario Lorella Formichi. La malformazione era già stata individuata durante la diagnosi prenatale, grazie al professor Filiberto Severi. “La neonata – aggiunge Messina – è stata seguita durante tutta la gravidanza e, poichè alla nascita non ci sono state complicanze, abbiamo preferito operarla a otto mesi per diminuire i rischi anestesiologici. Il lavoro di squadra tra professionisti diversi è stato fondamentale per il successo dell'intervento”. Per una maggior sicurezza la piccola, durante l'intervento, è stata sottoposta a intubazione selettiva, con l'intervento del chirurgo toracico Claudia Ghiribelli. “In questo modo – conclude Messina – sgonfiando il polmone malato, abbiamo lavorato con maggior sicurezza. Dopo l'intervento la neonata è stata ricoverata in Rianimazione per poche ore e poi è stata subito trasferita in reparto. Dopo 5 giorni di degenza è appena tornata a casa, in ottime condizioni di salute”.
 
 
 
 
Banner
RUBRICA ANNUNCI
Get the Flash Player To see this player.
Banner
Banner